Sorrentino: “E’ necessario costruire un’alternativa a questa deriva mortificante”

Così Flavia Sorrentino sulla sua pagina Facebook:

Da stanotte sappiamo che La Lega Nord è il primo partito in Abruzzo, regione storicamente e culturalmente meridionale.
Si sta consumando una nuova campagna di conquista del Sud: chi da trent’anni fa razzia delle nostre risorse ora viene di persona a prendersi il resto. Una colpevole conseguenza di chi ha sdognato il leghismo a livello nazionale permettendo ad un partito con appena il 17% dei consensi di governare e decidere per tutti, anche per noi, ridotti a strumento di propaganda e colonia del pensiero anti-meridionale.
Come avete potuto votare per loro?
Provo rabbia e vergogna, ma allo stesso tempo so che è necessario costruire un’alternativa a questa deriva mortificante e paradossale. Lasciare il Mezzogiorno nelle mani della Lega Nord sarebbe una sciagura.
Il sacco del Sud, il secondo, che riavvolge il nastro della nostra storia e torna indietro di un secolo e mezzo.
Non lo consentiremo.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*