Grande successo per la presentazione di “Rural Food Revolution”

E’ stato presentato ieri, domenica 18 novembre, nell’ambito della Borsa mediterranea del Turismo archeologico 2018 al Centro Espositivo Savoy di Paestum, il progetto di cooperazione transnazionale “Rural Food Revolution” del GAL Cilento Regeneratio s.r.l., che ha colto l’occasione del “compleanno” della Dieta Mediterranea per presentare la strategia di sviluppo locale.

Dopo i saluti del sindaco di Capaccio-Paestum Franco Palumbo, che ha messo a disposizione lo stand del comune per sostenere il lavoro del Gruppo di Azione Locale Cilento Regeneratio sul territorio, l’incontro è stato aperto da Mauro Inverso, Vice Presidente del GAL Cilento Regeneratio, che ha presentato i valori portanti della strategia. “Lo scopo dell’incontro di questa giornata – ha spiegato Inverso – è far comprendere ai cittadini le nuove opportunità offerte dalla nuova tornata di fondi”.

Aperti i lavori, la parola è passata al direttore del Parco Archeologico Paestum Gabriel Zuchtriegel: “Anticipo la nascita di un nuovo progetto, che attraverso l’uso di una card, mette in rete e crea sinergia territoriale non solo tra Paestum e Padula ma anche con tutti i borghi interni del Cilento”.

A seguire, un focus di approfondimento sulle misure della strategia a cura di Claudio Aprea, direttore del FLAG Cilento Mare Blu: “Attraverso i borghi, si mira a una occasione di sviluppo e reddito per i giovani ma a anche una visione internazionale e d’innovazione, affinché si combatta lo spopolamento e per i giovani ci sia futuro. In modo che non siano più costretti ad andare via dal Cilento”. Ha specificato i dettagli del bando Rosanna Lavorgna, Responabile provinciale della misura 19 GAL della Regione Campania.


In seguito, l’intervento del professore Vincenzo Pepe, presidente onorario della Fondazione “G. Vico” di Vatolla-Perdifumo, sull’importanza della sinergia tra soggetti privati ed enti pubblici nel poter realmente realizzare opere di sviluppo locale. In chiusura, la riflessione di Franco Alfieri, Consigliere delegato del presidente della Regione Campania per l’Agricoltura, la Caccia e la Pesca, sull’impegno da parte della politica. A moderare l’incontro, la giornalista de “la Repubblica” Annacarla Tredici.

Il Gruppo di Azione locale Cilento Regeneratio s.r.l. vede coinvolti soggetti pubblici e privati per un’area territoriale vasta che va da Agropoli a Casal Velino per la fascia costiera, inclusa la zona interna del Monte Stella, del Gelbison e del Calore Salernitano, fino a Vallo della Lucania ed è in fase di implementazione nel periodo 2014 – 2020 della Strategia di Sviluppo Locale “Rural Food Revolution”. Per info www.cilentoregeneratio.com.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*