Approvato il bilancio di esercizio della OP Terra Orti

L’ultimo esercizio 2017 ha fatto registrare un aumento del fatturato della Organizzazione di Produttori salernitana (74 milioni di euro, +18% sull’anno precedente), grazie alla distribuzione di circa 100 milioni di kg di prodotti ortofrutticoli.

“Importante la strada intrapresa per quanto riguarda la collaborazione con la Grande distribuzione italiana – ha detto il Presidente Alfonso Esposito – che assorbe circa la metà della produzione dei nostri soci. Un altro dato interessante è quello relativo alla crescita del fatturato dei prodotti a denominazione di origine che vedono un forte aumento di valori e volumi (+34% sull’anno precedente). Tutto questo grazie innanzitutto alla grande capacità di innovazione non soltanto delle politiche della OP ma anche e soprattutto delle aziende agricole associate che non smettono di investire, puntando sul miglioramento qualitativo dei prodotti e sulla ottimizzazione dei costi di gestione per mantenere la propria solidità”.

“Il lavoro di programmazione e pianificazione svolto dal Consiglio di Amministrazione – ha aggiunto il direttore Emilio Ferrara – ha mostrato la sua efficacia, i risultati della gestione sono stati più che soddisfacenti. Oltre il 98% della produzione commercializzata da Terra Orti proviene dai propri soci (150 circa). La gestione della nostra OP continua nel segno dell’equilibrio tra tradizione ed innovazione, che nell’ultimo decennio ha consentito di reggere la terribile crisi e ci consente, oggi, di guardare con ottimismo al futuro”.

Nel corso dell’anno 2017 Terra Orti ha perseguito gli obiettivi fissati dall’Unione Europea attraverso l’attuazione di un articolato Programma operativo, chiudendo il quadriennio 2014-2017. Nell’ambito dell’esecutivo annuale 2017 sono stati rendicontati per conto dei nostri associati investimenti per oltre 5 milioni di euro. Particolare importanza hanno avuto le misure ambientali che hanno rappresentato circa il 25% del totale.


In un contesto che vede il protrarsi del calo dei consumi di ortofrutta, la nostra OP si è resa protagonista di numerose iniziative promozionali con l’obiettivo di incentivarne il consumo. Tra queste importanti progetti svolti su scala nazionale come: Cinefrutta – Festival della Sana alimentazione, Fruit & Salad School Games, Fruit & Salad on the Beach, Facciamo un orto di Classe, Sport e alimentazione, Campagna Village, Giffoni food experience, ecc. Oltre a questo, attraverso le iniziative di accompagnamento alle vendite con il marchio “I cinque colori del gusto e del benessere”, si è operato nella direzione di migliorare le performance di vendita di molte specie ortofrutticole e perseguire, così, una migliore remunerazione del prodotto delle aziende agricole associate.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*