Amitrano (M5S): “Sono troppi i giovani che perdono la vita sul posto di lavoro”

Questo il pensiero dell’onorevole Alessandro Amitrano (M5S) sulla morte di un giovane lavoratore napoletano:

Salvatore aveva solo 21 anni ed è morto per pulire un lucernario per 35€.

Sono troppi i giovani, spesso miei coetanei, che perdono la vita sul posto di lavoro. Sará massimo il mio impegno in questa legislatura per combattere le morti bianche. Per raggiungere un cambiamento significativo dobbiamo perseguire un’ampia diffusione della cultura della sicurezza. Perché la sicurezza non è un costo, ma un bene irrinunciabile.

Le mie più sentite condoglianze alla famiglia del ragazzo in questo momento di dolore e difficoltà.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*