Cirillo, M5S: “Confronto Si, confronto No. Candidato premier?”

Il mio ideale candidato premier deve avere la capacità di parlare con tutti della nostra idea di paese perché il confronto sui temi non si può negare a priori fermo restando che si potranno avere idee diverse, diversamente ciò apparirebbe come sintomo di debolezza della nostra idea di un’Italia a 5 stelle e di incapacità a sostenerla a priori del contesto.

Sapersi confrontare apertamente è sintomo di consapevolezza della forza del progetto del MoVimento 5 stelle come unica alternativa possibile per risollevare l’italia devastata da decenni di mala politica che spesso ha optato per la via dell’inciucio e degli accordi sottobanco alla faccia del dialogo trasparente.

Siamo pronti e se il popolo ci sosterrà dal 2018 faremo cose meravigliose per il nostro paese.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*