Napoli, prezzi al consumo anticipazione mese di agosto 2017

Nel mese di agosto la variazione dell’indice mensile dei prezzi al consumo (NIC base 2015=100) è pari a 0,1. Il tasso tendenziale ,1,1, rimane invariato rispetto al mese di luglio . Si evidenziano di seguito le variazioni più rilevanti della categoria delle sottoclassi di prodotto all’interno delle 12 divisioni. Si rammenta che i dati “devono ritenersi provvisori” in attesa della convalida da parte dell’ISTAT, che avverrà il giorno 12 settembre 2017.

DIVISIONE ”Generi alimentari e bevande analcoliche”: in aumento pane (0,1), altri prodotti di panetteria e pasticceria(0,2), pasta secca (0,5), altri prodotti a base di cereali (0,3), carne bovina (0,6), latte intero (0,2), latte scremato (0,3), yogurt (0,3), altri prodotti a base di latte (0,7), burro (1,7),olio d’oliva (0,4), frutta fresca (1,3), conserve di frutta (0,3), vegetali surgelati (0,2) e secchi (0,2), zucchero (0,7), gelati (1,1), piatti pronti (1,0). In diminuzione cereali per colazione (-0,2), carne suina (-0,2), pesci freschi (-0,3), frutti di mare freschi (-1,5), e surgelati (-0,4), altri pesci e frutti di mare conservati (-0,3), vegetali freschi (-3,7), patate (-1,6), alimenti per bambini (-1,4).

DIVISIONE “Bevande Alcoliche e tabacchi”: in aumento vini da uve (0,1), sigarette (0,5), sigari e sigaretti (1,4), altri tabacchi (0,7). In diminuzione birre lager (-0,8).

DIVISIONE “Abbigliamento e Calzature”: in diminuzione indumenti per donna (-0.1).

DIVISIONE “Abitazione, acqua, energia e combustibili”: in aumento servizi di pittore (0,3), servizi di carpentieri (0,4), gasolio per riscaldamento (2,1). In diminuzione idrocarburi liquidi (-0,9).

DIVISIONE “Mobili, articoli e servizi per arredamento”: in aumento lavatrici e lavastoviglie (0,1), prodotti per la pulizia e la manutenzione della casa (0,2). In diminuzione altri piccoli elettrodomestici (-2,5), utensili da cucina non elettrici (-1,2).

DIVISIONE “Servizi sanitari”: in diminuzione prodotti farmaceutici (-1,1).

DIVISIONE “Trasporti”: in aumento automobili nuove (0,2), gasolio (1,0), benzina (0,5), altri carburanti (0,1),voli nazionali (17,2) e internazionali (28,9), trasporto marittimo (23,9). In diminuzione auto usate (-0,5), trasporto ferroviario passeggeri (-1,5).

DIVISIONE “Comunicazioni”: in aumento apparecchi per la telefonia fissa e telefax (0.1), apparecchi per la telefonia mobile (0,9), servizi di telefonia mobile (0,2).
DIVISIONE “Ricreazione, Spettacoli e Cultura”: in aumento apparecchi per la ricezione registrazione e riproduzione di suoni (3,2), altri apparecchi per la ricezione registrazione di immagini e suoni (1,1), apparecchi per il trattamento dell’informazione (1,1), accessori per apparecchi per il trattamento dell’informazione (1,2), servizi ricreativi sportivi come spettatore (0,8), e come praticante (1,2), giornali (0,49, altri articoli di cancelleria (0,8), pacchetti vacanza nazionali (14,5) e internazionali (5,4). In diminuzione macchine fotografiche e videocamere (-1,2), supporti con registrazioni di suoni immagini e video (-9,2), giochi e hobby (-2,6), articoli sportivi (-0,2), prodotti per animali domestici (-0,7), servizi di rilegatura e book download (-17,2), riviste e periodi ci (-0,6).

DIVISIONE “Istruzione”: nessuna variazione.

DIVISIONE ”Servizi ricettivi e di ristorazione”: in aumento ristoranti pizzerie e bar (0,1), villaggi vacanze, campeggi , ostelli della gioventù e simili (4,0). In diminuzione alberghi motel e pensioni (-5,9).

DIVISIONE “Altri beni e servizi “:in aumento articoli per igiene personale e benessere della persona (0,6), spese bancarie e finanziarie (0,1). In diminuzione gioielleria (-0,3).

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*