Napoli, appalti truccati: in manette politici e imprenditori

Sono 18 le procedure di affidamento di lavori di committenza pubblica, gestite da enti pubblici, finite sotto la lente d’ingrandimento della Dda di Napoli. E sono 69 le ordinanze di custodia cautelare eseguite dalla Guardia di Finanza di Napoli, sotto il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia partenopea, a carico di imprenditori e politici accusati di corruzione, turbativa d’asta e concorso esterno in associazione mafiosa.

Fonte: adnkronos.it


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*